(Adnkronos) – Iniziano oggi, venerdì 14 giugno 2024, gli Europei di calcio, che quest’anno si tengono in Germania. I primi a scendere in campo, per il Gruppo A, sono la Nazionale del Paese ospitante e la Scozia. Il match si giocherà alle 21. La prima partita dell'Italia (Gruppo B) sarà invece domani, sabato 15 giugno, contro l’Albania (sempre alle 21).  Gli Europei potranno essere visti sui canali Sky e in streaming su NowTV e Sky Go. Sulle 51 partite previste, 22 (tra cui tutte quelle dell'Italia) saranno trasmesse su Rai 1 e 9 su Rai 2. Sarà inoltre possibile vederle in streaming su RaiPlay e ascoltarle in radio. Sono in tutto 24 le squadre partecipanti, divise in sei gruppi, e la fase del torneo a gironi durerà dal 14 al 26 giugno. A passare agli ottavi di finale saranno le prime due classificate di ogni girone, più le quattro migliori terze. Fino al 26 giugno sono previste partite tutti i giorni (alle 15, alle 18 e alle 21), poi due giorni di riposo prima della fase a eliminazione diretta: la finale sarà il 14 luglio all’Olympiastadion di Berlino. L’Inghilterra si presenta in Germania da grande favorita e con una enorme voglia di riscatto. Segue la Francia e chiude il podio dei favoriti la Germania, che non vince il titolo da 28 anni, grazie al Golden Gol di Bierhoff alla Repubblica Ceca, e sognano di diventare la quarta nazionale, dopo Spagna, Italia e Francia, a vincere di fronte ai propri tifosi. E l’Italia? Gli azzurri si presentano da Campioni in carica e tornano in Germania a 18 anni esatti dal titolo iridato conquistato nella magica notte di Berlino. Tornare all’Olympiastadion non sarà affatto semplice ma, si sa, quando la Nazionale parte da Underdog finisce poi per sorprendere e, magari, trionfare.  FASE A GIRONI Germania-Scozia – 14 giugno, ore 21  Ungheria-Svizzera – 15 giugno, ore 15 Spagna-Croazia – 15 giugno, ore 18 Italia-Albania – 15 giugno, ore 21  Polonia-Olanda – 16 giugno, ore 15 Slovenia-Danimarca – 16 giugno, ore 18  Serbia-Inghilterra – 16 giugno, ore 21  Romania-Ucraina – 17 giugno, ore 15  Belgio-Slovacchia – 17 giugno, ore 18 Austria-Francia – 17 giugno, ore 21  Turchia-Georgia – 18 giugno, ore 18  Portogallo-Repubblica Ceca – 18 giugno, ore 21  Croazia-Albania – 19 giugno, ore 15 Germania-Ungheria – 19 giugno, ore 18 Scozia-Svizzera – 19 giugno, ore 21  Slovenia-Serbia – 20 giugno, ore 15 Danimarca-Inghilterra – 20 giugno, ore 18 Spagna-Italia – 20 giugno, ore 21  Slovacchia-Ucraina – 21 giugno, ore 15 Polonia-Austria – 21 giugno, ore 18 Olanda-Francia – 21 giugno, ore 21  Georgia-Repubblica Ceca – 22 giugno, ore 15 Turchia-Portogallo – 22 giugno, ore 18 Belgio-Romania – 22 giugno, ore 21  Svizzera-Germania – 23 giugno, ore 21 Scozia-Ungheria – 23 giugno, ore 21  Albania-Spagna – 24 giugno, ore 21 Croazia-Italia – 24 giugno, ore 21  Olanda-Austria – 25 giugno, ore 18 Francia-Polonia – 25 giugno, ore 18 Inghilterra-Slovenia – 25 giugno, ore 21 Danimarca-Serbia – 25 giugno, ore 21  Slovacchia-Romania – 26 giugno, ore 18 Ucraina-Belgio – 26 giugno, ore 18 Georgia-Portogallo – 26 giugno, ore 21 Repubblica Ceca-Turchia – 26 giugno, ore 21  Ottavi di finale  2ª girone A – 2ª girone B – 29 giugno, ore 18 (ottavo n.1) 1ª girone A – 2ª girone C – 29 giugno ore 21 (ottavo n.2) 1ª girone C – 3ª girone D/E/F – 30 giugno, ore 18 (ottavo n.3) 1ª girone B – 3ª girone A/D/E/F – 30 giugno, ore 21 (ottavo n.4) 2ª girone D – 2ª girone E – 1 luglio, ore 18 (ottavo n.5) 1ª girone F – 3ª girone A/B/C – 1 luglio, ore 21 (ottavo n.6) 1ª girone E – 3ª girone A/B/C/D – 2 luglio, ore 18 (ottavo n.7) 1ª girone D – 2ª girone F – 2 luglio, ore 21 (ottavo n.8) Quarti di finale  Vincente ottavo n.2 – Vincente ottavo n.4 – 5 luglio, ore 18 (quarto n.1) Vincente ottavo n.5 – Vincente ottavo n.6 – 5 luglio, ore 21 (quarto n.2) Vincente ottavo n.3 – Vincente ottavo n.1 – 6 luglio, ore 18 (quarto n.3) Vincente ottavo n.7 – Vincente ottavo n.8 – 6 luglio, ore 21 (quarto n.4) Semifinali Vincente quarto n.1 – Vincente quarto n.2 – 9 luglio, ore 21 Vincente quarto n.3 – Vincente quarto n.4 – 10 luglio, ore 21 Finale 14 luglio, ore 21 —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati
Archivio articoli